A.I.C.I.P.
Società Italiana per la Care in Perinatologia
in evidenza

"Bimbi in Fiera"

Il 19 maggio 2018 abbiamo ripetuto l'esperienza dell'incontro con le future mamme nell'evento "Bimbi in Fiera" che si è tenuto a Roma.
Il tema dell'incontro era "Allattare i primi giorni a casa: l'esperto risponde"  

Incontro esclusivo con i papà

Giovedì 10 maggio 2018 a Napoli presso il II Policlinico si è svolto uno dei vari incontri programmati con i futuri papà.
In questi ultimi tempi si assiste, con la riscoperta del ruolo della paternità, ad un cambiamento del ruolo del padre, anche grazie alla ridefinizione dei ruoli intrafamigliari. Ciò comporta per l'uomo, sia una difficoltà a partecipare alla gravidanza, al parto e alla nascita, sia un disorientamento rispetto ad un evento che da sempre è stato considerato esclusivo del genere femminile. È necessario, quindi, accogliere il bisogno dell'uomo di non essere più messo da parte e aiutarlo a sentirsi padre consentendogli di avviare la relazione padre-figlio già durante la gravidanza e ad esprimere le sue emozioni. Solo favorendo la costruzione di una triade madre-padre-bambino, si potrà costruire un modello famigliare che consentirà uno sviluppo armonioso del bambino e in grado di accogliere i suoi reali bisogni.  

Campagna di promozione del parto spontaneo

AICIP è da sempre impegnata anche sul territorio a stretto contatto con gli operatori ed anche con le famiglie.

Nei consultori della ASL Napoli 3 si stanno svolgendo incontri gratuiti con le future mamme e i futuri papà per sensibilizzare alla scelta del parto naturale.

Durante i corsi si condividono vari temi, attraverso metodi attivi globali, che hanno come obiettivo la buona nascita .

I temi vertono sulla accettazione della fisiologia del dolore, apertura interiore, genitorialità, puericultura, allattamento e taglio cesareo.
Alcuni incontri sono dedicati esclusivamente ai papà.

Gli operatori della nascita coinvolti nel progetto sono il Dr. Giustardi e altre figure sanitarie come ostetriche, ginecologi, pediatri, pedagogisti musicali e psicologi.

Campagna Settimana allattamento al seno

dal 1 al 7 ottobre si è svolta una campagna di sensibilizzazione per stimolare il dibattito in merito alle principali ragioni che spingono le donne a smettere di allattare prima di quanto vorrebbero.

Durante la Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno” erano previsti due eventi a Milano dedicati all’allattamento e allo svezzamento del bambino, in cui i genitori possono confrontarsi con medici e personale qualificato, per gestire nel modo migliore e più sereno l’allattamento e l’alimentazione del proprio bambino.

Nello specifico, 10 mamme blogger hanno partecipato all’evento organizzato durante Bimbinfiera a Milano, il giorno 7/10/17, in cui il dott. Giustardi e la dr.ssa Stablum hanno trattato temi relativi ad allattamento, bonding e ruolo dei papà.

Un premio alla Casa Sollievo della sofferenza per il progetto "Banca del Latte Umano"

Premiato a Firenze in occasione del 72esimo congresso nazionale della società italiana di pediatria il lavoro della neonatologa dell’ospedale Casa sollievo della sofferenza Pasqua Anna Quitadamo.
E’ la Banca del latte umano donato (BLUD) di Casa sollievo della sofferenza l’ambito nel quale è stata svolta la ricerca della neonatologa Quitadamo.
Il riconoscimento ricevuto dalla Quitadamo attiene al “Premio per la ricerca: promozione, protezione e supporto dell’ allattamento al seno”. Si tratta di un concorso nazionale bandito dall’Associazione italiana per la care in perinatologia e Philips Avent con il patrocinio di European paediatric association/union of national european paediatric societies and associations, Società italiana di pediatria, Società italiana di neonatologia, Osservatorio nazionale specializzandi pediatria e Federazione italiana medici pediatri. La ricerca dal titolo “Alimentazione esclusiva di neonati prematuri con latte materno e donazione alla Banca del Latte Umano Donato (BLUD)” è stata pubblicata sulla Rivista "La Care". Lo scopo dello studio premiato al concorso è la valutazione del contributo alla donazione del latte alla BLUD di Casa sollievo della sofferenza da parte di una categoria speciale di nutrici, ossia le donne che hanno partorito neonati prematuri.

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno
A.I.C.I.P.

Società Italiana per la Care in Perinatologia
Piazza Giorgio La Pira n. 14
Gaggiano (MI)
 
visitatore n°: 1566903

sito aggiornato a:
lunedì 15 ottobre 2018
Realizzazione: STUDIO C

sito ottimizzato per:
Firefox - Google Chrome - Explorer - Safari
Requisiti minimi di sistema
^ Torna su